Marcatura di componenti meccanici

marcatura componenti meccanici

Sin dal 1986 la SIC Marking affronta le sfide che si pongono nel settore della marcatura e della tracciabilità della filiera industriale. L’azienda si contraddistingue sul mercato per la grande professionalità e per la continua ricerca e attenzione alle innovazioni tecnologiche in campo di marcatura. La presenza di un team di ingegneri altamente competenti consente all’azienda di anticipare e introdurre novità sul versante dei sistemi di marcatura e di tracciabilità industriale, grazie anche alla capacità di personalizzare le soluzioni di marcatura, in base alle specificità dell’applicazione e alle richieste del cliente.

Soluzioni di tracciabilità industriale

La SIC Marking progetta e produce macchine per la marcatura di componenti meccanici ed industriali, impiegando tecnologie di incisione rapide e altamente precise. Tali apparecchi consentono al cliente di incidere un logo, un marchio, un numero di serie o un codice datamatrix, al fine di permettere un’agevole identificazione di ogni componente, e conformarsi in tal modo alle norme di qualità, mediante la realizzazione di un sistema di tracciabilità della filiera industriale. Ciò consentirà, in caso di insorgenza di difetti di natura qualitativa, di recuperare l’informazione necessaria, al fine di individuare le cause della difformità e determinare la relativa responsabilità.

Sistemi di marcatura di componenti meccanici

In base alle specificità tecniche dell’applicazione e dei componenti da marcare si determina la scelta della tecnologia di incisione più adatta a garantire prestazioni soddisfacenti. Tra le tecnologie di marcatura impiegate dalla SIC Marking si annovera la marcatura a micropercussione, con la quale si realizza un’incisione in intaglio, creando una sequenza di micropunti. Si tratta di una soluzione economica e di comprovata efficenza. La marcatura a graffio prevede l’utilizzo di una punta in grado di penetrare la materia e incidere la superficie del componente. Grazie al ridotto inquinamento acustico, si tratta di una soluzione perfetta per i materiali a forte risonanza. La marcatura dei componenti meccanici ed industriali con impiego del laser utilizza invece la potenza di un fascio laser in fibra di Itterbio, in grado di realizzare incisioni altamente precise ed accurate.

Applicazioni e personalizzazione degli apparecchi di marcatura

I sistemi di marcatura della SIC Marking sono in grado di incidere un’ampia gamma di materiali, come l’acciaio nelle sue varie declinazioni (verniciato, galvanizzato, inossidabile), il titanio, il, rame, l’ottone, ma anche materiali plastici e ceramiche. I sistemi di marcatura di componenti meccanici possono essere personalizzati e dunque, sarà possibile prevedere un fissaggio ad hoc per gli apparecchi portatili, aggiungere un alimentatore di targhette o regolare a piacimento l’ampiezza della finestra di marcatura. Le tecnologie di marcatura di componenti meccanici trovano applicazioni in diversi settori industriali, tra cui l’industria automobilistica, la produzione di macchine agricole, l’industria aeronautica, ma anche nel settore dell’energia e nell’industria metallurgica.