Sistemi di incisione laser

sistemi di incisione laser

La SIC Marking opera sin dal 1986 nel settore della marcatura e della tracciabilità industriale. La lunga esperienza nel settore e la presenza di un team di ingegneri altamente specializzati e competenti, hanno consentito all’azienda di porsi come vero e proprio punto di riferimento nel mercato della marcatura industriale. Gli apparecchi di marcatura e i sistemi di incisione laser progettati e prodotti dall’azienda possono essere completamente personalizzati in base alle esigenze tecniche della specifica applicazione e alle richieste del cliente. Il costante supporto e la continua assistenza al cliente, anche nella fase successiva alla vendita, rendono la SIC Marking un partner altamente affidabile.

Tecnologie di marcatura industriale

La SIC Marking non realizza soltanto sistemi di incisione laser, ma è in grado di realizzare apparecchi di marcatura con l’impiego di tecnologie diverse, a seconda delle specificità del materiale e del processo produttivo. Tra queste tecnologie si annovera la marcatura a graffio, particolarmente adatta negli ambienti industriali dove sussistono limitazioni per quanto concerne l’inquinamento acustico. Questa tecnica si caratterizza per l’impiego di una punta in carburo di tungsteno che, penetrando la superficie del componente industriale, effettua l’incisione desiderata. La marcatura a micropercussione invece, che si connota per l’ottimo rapporto tra qualità e costo, utilizza la punta in carburo di tungsteno facendole colpire la superficie del componente e realizzando così una sequenza di micropunti, che daranno luogo all’incisione desiderata.

Caratteristiche dei sistemi di incisione laser

I sistemi di incisione laser sono impiegati in particolare per effettuare la marcatura diretta di componenti metallici o plastici. Questa tecnologia impiega un fascio di luce ad alta frequenza, il quale grazie ad una serie di specchi rotanti, potrà essere agevolmente indirizzato e manovrato al fine di effettuare incisioni altamente accurate, precise e durevoli nel tempo. Il fascio laser scaturisce da una sorgente laser in fibra. La SIC Marking utilizza nello specifico la fibra di Itterbio, la quale si contraddistingue per i costi di manutenzione inesistenti, l’affidabilità nel tempo e l’alta efficienza. Il ricorso ai sistemi di incisione laser è particolarmente raccomandato per la produzione di grandi serie, dove necessitano soluzioni in grado di combinare rapidità di esecuzione e accuratezza dell’incisione.

Marcatura laser e opzioni aggiuntive

In ogni momento sarà possibile implementare nella progettazione dei sistemi di incisione laser eventuali opzioni aggiuntive. Tra queste, la funzione di marcatura 3D, la quale consente di variare la lunghezza focale del fascio laser in modo tale da poter marcare su livelli diversi. Sarà dunque possibile incidere al laser componenti industriali con superfici inclinate, tonde o incave o con altezze diverse. I marcatori laser potranno essere altresì dotati di un sistema di visione integrata. Si tratta in sostanza di posizionare una videocamera ad alta risoluzione all’interno della testa di marcatura, la quale consentirà la lettura dei codici incisi sul componente industriale.