Marcatrice a punti

marcatori portatili

La SIC Marking è la scelta perfetta per chi è alla ricerca di professionalità e competenza nel settore della marcatura e della tracciabilità dei prodotti industriali e dei loro componenti. Quest’azienda opera nel settore sin dal 1986 sviluppando e producendo sistemi e macchine di marcatura altamente affidabili. L’esperienza di un team di ingegneri sempre attenti agli sviluppi tecnologici ed in grado di apprestare soluzioni specificatamente pensate per la singola applicazione, personalizzando gli strumenti di incisione in base alle richieste del cliente, costituiscono un valore aggiunto fondamentale.

Non solo tecnologia laser

La SIC Marking impiega tecniche di incisione diverse in base alle specificità dell’applicazione. La tecnologia laser di marcatura utilizzata dall’azienda, particolarmente adatta su componenti metallici o plastici, prevede l’utilizzo di un laser in fibra di Itterbio. Si tratta di una fibra che garantisce in particolare l’efficacia e la precisione della marcatura. Questa tipologia di sistema si caratterizza per l’affidabilità nel tempo, l’efficienza operativa e i costi di manutenzione praticamente inesistenti. Accanto alle tecnologie laser, l’azienda utilizza anche sistemi di marcatura a graffio, perfetti per quelle applicazioni dove sussistono limitazioni che concernono il rumore. Tale soluzione assicura infatti, una marcatura precisa riducendo tuttavia notevolmente l’inquinamento acustico. La marcatura a micropercussione invece, si distingue per la rapidità e per l’ottimo rapporto tra costo e prestazioni.

Applicazioni della marcatrice a punti

La tecnologia di incisione a micropercussione ha reso la SIC Marking leader mondiale nel settore della tracciabilità, grazie alle particolari innovazioni ideate dall’azienda con l’utilizzo di tale sistema. La SIC Marking ha infatti prodotto una marcatrice a punti portatile, altamente maneggevole e versatile, nonché stazioni di marcatura autonome con l’impiego di sistemi di incisione a micropunti che si caratterizzano per l’affidabilità a lungo termine e per la potenza molto elevata delle prestazioni. La marcatrice a punti è ampiamente utilizzata nel settore dell’industria automobilistica ed aereonautica, in ragione delle particolari esigenze di strutturazione di sistemi di qualità globali e di identificazione delle componenti. La marcatrice a punti risulta particolarmente funzionale nel caso di marcatura permanente di superfici di qualsiasi materiale.

Il sistema di incisione a micropercussione

La tecnologia di incisione a micropercussione della SIC Marking consente un’incisione molto precisa grazie alla costante misurazione della corrente elettrica tra ciascun impulso. Questo permette infatti un costante controllo dell’entità dell’impatto. Nello specifico, la marcatrice a punti funziona con l’impiego di un corpo punta in carburo di tungsteno o in diamante che viene fatto colpire contro la superficie del componente da marcare, producendo una sequenza di micropunti. Questa sequenza di punti è il risultato di una corrente pulsata che genera un impulso in una sola frazione di secondo. In questo modo, sarà possibile incidere testi, cifre, loghi e codici datamatrix in 2D in modo molto veloce e preciso. La marcatrice a punti della SIC Marking è disponibile come unità portatile, sistema integrabile sulla linea di produzione e stazione autonoma, ossia a colonna.